top of page
Cerca
  • KedaMassoterapia

Il primo Trimestre di Gravidanza. Ecco i consigli di Keda Massoterapia Vergiate e Gallarate

I primi tre mesi della gravidanza sono un periodo importante in cui il corpo e la mente della donna cominciano ad adattarsi ai cambiamenti in arrivo, non sempre semplici da gestire. Essere consapevoli di ciò che succede aiuta a vivere questo momento con più serenità


Per fortuna, la maggior parte delle gravidanze nella nostra società viene programmata e questo aiuta la donna ad adattarsi meglio ai grandi cambiamenti che la aspettano sia sotto il punto di vista fisico che sotto il punto di vista mentale.


Il primo periodo della gravidanza è accompagnato da sintomi molto lievi come la tensione mammaria o i crampi addominali, sintomi molto simili a quelli delle mestruazioni.

Altri sintomi precoci possono essere la sonnolenza e la stanchezza: il corpo ci chiede di rallentare i ritmi e questa richiesta deve essere, per quanto possibile, assecondata.


Il primo trimestre è inoltre importantissimo per intercettare eventuali patologie che possono minacciare la gravidanza e la salute stessa della donna.


Il fenomeno più importante che avviene nell’organismo materno durante il primo trimestre è conosciuto fra gli addetti ai lavori come “adeguamento”. Molto precocemente il volume del sangue materno aumenta, e così la concentrazione di globuli rossi e piastrine diminuisce: il sangue si diluisce e la gestante diventa anemica; un fenomeno normale che viene controllato attraverso l’emocromo, un esame del sangue. Contemporaneamente i vasi uterini e tutto l’albero dei vasi che si sta formando nella placenta si preparano a ricevere un flusso molto maggiore di sangue, diventando meno resistenti, più elastici, e la pressione sanguigna si abbassa. Ecco spiegato perché l’anemia gravidica entro certi limiti e l’abbassamento della pressione sono del tutto normali in una donna in stato di gravidanza.


Entro la fine del primo trimestre, la donna, anche quella più convinta, si sarà chiesta almeno una volta, se questo era proprio quello che voleva.


Hai appena scoperto di aspettare un bambino? Sei alla fine del primo trimestre ed è capitato anche a te di farti questa domanda?


Scrivimi per sapere cosa posso fare per te QUI.

7 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page